L’Ostello Sant’Anna è posto in zona Poggio, nel Comune di Massa Marittima, in prossimità del parco giochi pubblico, delle strutture sportive (campo da calcio, piscina, campo da tennis), dei servizi commerciali (Supermercato, Farmacia Comunale, banca) e dell’Ospedale. Il Centro Storico è raggiungibile in 5 minuti a piedi attraverso un passaggio pedonale alberato.

L’Ostello si trova all’interno del Complesso Rifugio Sant’Anna, fondato da Don Luigi Rossi negli anni ‘40 del secolo scorso con l’obiettivo di accogliere i bambini ed i ragazzi duramente colpiti dalla guerra nei loro affetti e bisognosi di cura ed istruzione. L’Ostello in realtà nasce come Istituto Scolastico che fino alla fine degli anni ’80 ha formato i ragazzi del territorio delle Colline Metallifere negli studi professionali; in seguito al trasferimento dello stesso, Don Luigi decise la trasformazione dell’immobile in Ostello della Gioventù, sempre ispirato all’accoglienza dei ragazzi ed alla loro formazione.

Gli spazi sono infatti pensati principalmente per gruppi numerosi che possono trovare nelle camerate e nei luoghi comuni confortevoli spazi per il riposo e le attività di animazione e socializzazione. All’interno del complesso è inoltre possibile per gli ospiti dell’Ostello, utilizzare anche il campo da calcio e gli altri due campetti piastrellati, meta quotidiana dei ragazzi di Massa Marittima per incontrarsi e stare insieme giocando.

Sono moltissimi negli anni i gruppi parrocchiali, le classi, le comunità per minori, le associazioni sportive, i servizi dedicati alle persone disabili che hanno scelto l’Ostello Sant’Anna quale meta delle loro vacanze o dei loro viaggi di conoscenza, abbinando il comfort dell’accoglienza con la bellezza di un centro storico quale quello di Massa Marittima, con la storia e la natura di un territorio che nel giro di pochi chilometri racchiude paesaggi diversissimi, caratterizzati dal mare, dalle colline boscose con numerosi sentieri escursionistici e dalla magia surreale dei fenomeni geotermici. Un contorno di natura, storia e cultura che rende l’Ostello S. Anna il baricentro ideale dell’accoglienza.